Anche Alberto Tomba ospite de “I Giochi mai visti”

Condividi su i tuoi canali:

None

Si arricchisce il numero degli olimpionici che in questi giorni stanno visitando la mostra I Giochi mai visti, la mostra evento al Fotomuseo Panini organizzata dall’associazione Modena Cinque Cerchi con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena in collaborazione con il Museo Olimpico di Losanna ed il Coni che ripercorre attraverso documenti, oggetti, memorabilia e fotografie la storia dei Giochi Olimpici. Questa mattina arriverà Alberto Tomba. Tre volte medagliato tra Calgary e Albertville a cavallo degli anni Novanta, Tomba ha accettato con entusiasmo l’invito dell’organizzazione e questa mattina attorno alle 11 sarà atteso al campo scuola di via Piazza per presenziare alle premiazioni dei Giochi Sportivi Studenteschi, ai quali partecipano migliaia di ragazzi, gli stessi che in questi giorni stanno visitando la mostra (più di 150 classi hanno prenotato la visita).

Tomba scambierà alcune parole coi ragazzi e poi sarà a disposizione per foto di rito e autografi. A seguire il grande sciatore bolognese andrà a far visita al Fotomuseo Panini per visitare la mostra che lo riguarda da vicino.

E’ la prima volta che in Italia arriva un simile patrimonio dal Museo Olimpico di Losanna, la cattedrale dello sport del Cio, e i 62 pezzi arrivati dal museo sono custoditi al Fotomuseo Panini assieme ai tanti altri, più di 150, dei collezionisti di tutto il mondo, da torce a medaglie ad oggetti appartenuti e donati da grandi campioni dello sport. E proprio Alberto Tomba ha portato a Modena la sua tuta delle olimpiadi invernali di Nagano.

Tomba, quindi, arricchisce il parterre di campioni testimonial di questa iniziativa: oltre ai tanti olimpionici modenesi sono già venuti a Modena Marco Galiazzo, Fabrizia d’Ottavio e Karen Putzer.

La mostra aperta da sabato 16 maggio resterà allestita presso il  Fotomuseo Panini, in via Giardini n. 160 a Modena, fino a sabato 27 giugno rispettando i seguenti orari: martedì-venerdì 9,30 – 12 e 15 – 17, sabato, domenica e festivi 10-13 e 15-19

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...