Amici della Musica di Modena NOTE DI PASSAGGIO

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

17 marzo 2018 sabato – ore 21:00

Soliera – Nuovo Cinema Teatro Italia
 
In collaborazione con Fondazione Campori

 

DUO ALCHIMIA:

ALESSANDRA ZIVERI, arpa
ALICE CARADENTE, arpa 

Musiche di Respighi, Bach, Petrini, Franck, Caramiello, Saint-Saëns

Sabato 17 marzo alle 21:00 al Nuovo Cinema Teatro Italia di Soliera si terrà un nuovo appuntamento della rassegna Note di Passaggio, organizzata e curata dagli Amici della Musica di Modena.
Protagonista del concerto sarà il Duo Alchimia, formato dalle arpiste Alessandra Ziveri e Alice Caradente: due musiciste che da anni lavorano con successo alla riscoperta di un repertorio di grande fascino, spesso inedito, che rivela una ricchezza e una poliedricità inaspettate. Laureatesi con il massimo dei voti nella Scuola di Musica da Camera del M° Pierpaolo Maurizzi presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma, hanno poi seguito master e corsi con docenti di fama internazionale, realizzando varie incisioni discografiche, in particolare sulle parafrasi verdiane e sulla musica eseguita nei salotti parigini durante l’Ancien Régime. Hanno tenuto concerti per prestigiosi festival e rassegne, come il Festival di Bellagio e del Lago di Como, la Società dei Concerti di Milano, il Verdi Festival di Parma, i Concerti della Fondazione Arturo Toscanini; in qualità di Duo, collaborano con diverse orchestre, strumentisti ed ensemble cameristici. Sono attive in ambito didattico insegnando Arpa presso il Liceo Musicale “A. Bertolucci” di Parma e l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Orazio Vecchi” di Modena; molti loro allievi sono stati premiati in concorsi di esecuzione musicale.
Il programma del concerto solierese spazia dalle delizie settecentesche alle parafrasi operistiche, fino a importanti pagine del secondo Ottocento francese, alternando trascrizioni e composizioni originali: in apertura, la Siciliana dalle Antiche Danze e Arie per liuto di Ottorino Respighi sarà seguita dal Concerto in do minore BWV 1060 di Bach, di sapore marcatamente vivaldiano, trascrizione dall’originale per due cembali e orchestra d’archi. Seguiranno quindi il Duo per due arpe di Francesco Petrini, il magnifico Preludio, Fuga e Variazione op.18 di César Franck e il Ricordo variato sulla “Norma” che il compositore napoletano Giovanni Caramiello scrisse ispirandosi alle melodie dell’opera di Bellini. Chiuderà il concerto la celebre Danse Macabre di Saint-Saëns, trasfigurazione grottesca e travolgente in forma di valzer del tema del Dies Irae, amatissima dal pubblico e nota anche nella versione pianistica realizzata da Liszt.
Come tutti i concerti della rassegna, l’ingresso è gratuito.
Il concerto, in collaborazione con la Fondazione Campori, è realizzato con il contributo finanziario del Comune di Soliera, della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e della Regione Emilia Romagna.
L’Associazione Amici della Musica di Modena opera senza fini di lucro. Sostegno economico proviene dai contributi di Enti Pubblici e Privati e dalle quote di adesione dei Soci. Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso della sala.
Per informazioni: tel 3296336877; www.amicidellamusicamodena.itinfo@amicidellamusicamodena.it

 

 


 

17 marzo Duo Alchimia.jpg (88 Kb)
 

Download

Duo Alchimia 2.jpg (72 Kb)
 

Download

Duo Alchimia 3.jpg (447 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Educare in tempo di crisi

Conferenza del professor Gianpaolo Anderlini al BLA di Fiorano Modenese Giovedì 29 febbraio 2024 il terzo incontro del ciclo 2024 di incontri organizzati dal liceo Formiggini,