Amici della Musica di Modena

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

 

12 luglio – ore 21    

Modena – Cortile del Teatro Tempio

 

IN.NOVA FERT ENSEMBLE

 

Clara Cocco, flauto

Elena Schelenz, violoncello

Antonio Macaretti, fisarmonica

Tommaso Sassatelli, percussioni

Marco Pedrazzi, tastiera

 

Conduzione: Marco Pedrazzi

Trascrizioni a cura del Collettivo In.Nova Fert

 

 

PAESE CHE VAI, MUSICA CHE TROVI

 

Lunedì 12 luglio alle ore 21 presso il Cortile del Teatro Tempio a Modena si terrà un nuovo appuntamento dell’Associazione degli Amici della Musica. 

La lezione concerto, “Paese che vai, musica che trovi” è nata dalla volontà di far dialogare fra loro ritmi differenti, appartenenti a culture ed epoche diverse, con l’intento di valorizzarne le specifiche peculiarità. Che differenza c’è fra un Minuetto ed una Mazurka? Com’è costruito un brano come il famoso Boléro di Ravel? Come rintracciare nella musica d’oggi le radici popolari che vi sono nascoste? Con In.Nova Fert viaggeremo dal Barocco fino ai giorni nostri, dall’America al Giappone, grazie alle trascrizioni realizzate dal Collettivo appositamente per l’occasione. Riusciremo a fare il giro del mondo… in 60 minuti?

Il collettivo In.Nova Fert nasce spontaneamente nel 2017, tra le fila dei giovani studenti di composizione del Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna. Ad oggi, In.Nova Fert è un’associazione composta da giovani compositori e strumentisti di diversa provenienza che operano sul territorio bolognese con l’intento di interpretare la contemporaneità orientando la propria ricerca artistica verso orizzonti nuovi e sperimentali, pur mantenendo un atteggiamento mai iconoclasta verso la tradizione.

Ad oggi il collettivo ha ricevuto anche alcune commissioni da festival e rassegne quali AngelicA di Bologna, EstOvestFestival di Torino, Amici della Musica di Modena e BiennaleMusica di Venezia.

L’ingresso al concerto è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione scrivendo alla mail info@amicidellamusicamodena.it o telefonando al 3296336877. Per accedere è necessario essere soci dell’Associazione Tempio: la tessera associativa (al costo di 5 €) può essere sottoscritta anche la sera stessa del concerto. La Rassegna Concerti d’oggi è realizzata con il contributo finanziario del Comune di Modena, della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della Regione Emilia-Romagna, e di BPER Banca. L’Associazione Amici della Musica di Modena opera senza fini di lucro. Sostegno economico proviene dai contributi di Enti Pubblici e Privati e dalle quote di adesione dei Soci. Per informazioni: tel 3296336877; www.amicidellamusicamodena.it, info@amicidellamusicamodena.it

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...