Altri Natali

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

Quest’anno il 25 dicembre è stata festa anche nella Sinagoga: quest’anno infatti la celebrazione del Shanuka, o Festa delle Luci, coincide  con la domenica di Natale; gli Ebrei festeggiano la riconquista del Tempio di Gerusalemme, che nel 164 a.C. era stato conquistato dagli invasori occidentali che lo avevano trasformato in un tempio a Zeus.

Gli Ebrei organizzarono un esercito che riconquistò il Tempio e restaurò il culto di Javeh. L’olio con cui accesero il candelabro, olio proveniente dal Monte degli Ulivi, normalmente si consumava in una sola notte, ma in quell’occasione la sua fiamma resistette per otto notti, ed in ricordo di questo evento sia nella Sinagoga che nelle case, i credenti accendono il candelabro con la fiamma principale, e otto fiamme ‘figlie’ che verranno accese, una alla volta, nelle otto notti successive.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Come ti liquido la Slepoj !”

La prematura scomparsa della psicologa, scrittrice, giornalista Vera Slepoj, ha destato sorpresa e cordoglio ma c’è anche chi l’ha citata solo per il giudizio negativo

I Lions a favore del volontariato

A conclusione dell’anno lionistico 2023/2024, il Lions Club Modena Estense, congiuntamente al Lions Modena Romanica, hanno erogato un contributo di Euro 8.000,00 a favore della