ALESSANDRO DE NICOLA NUOVO COORDINATORE CGIL ZONA DI SASSUOLO

Condividi su i tuoi canali:

È Alessandro De Nicola (in foto) il nuovo coordinatore della Cgil del distretto di Sassuolo che comprende i comuni di Sassuolo, Formigine, Fiorano Modenese, Maranello, Prignano s/Secchia, Palagano Montefiorino e  Frassinoro.

Alessandro De Nicola, 46 anni, è stato nominato oggi dalla segreteria confederale Cgil di Modena. Lascia il sindacato di categoria del pubblico impiego FP Cgil dove era componente della segreteria provinciale e dal 2017 responsabile sanità.

La sua esperienza sindacale inizia nel 2009 nel sindacato costruzioni Fillea Cgil, l’anno successivo è al sindacato Funzione Pubblica come responsabile per la zona di Sassuolo sino al 2015, quando passa per un breve periodo alla zona di Vignola prima di far ritorno a Modena come responsabile sanità.

“Il distretto di Sassuolo è importante per la Cgil – afferma Alessandro De Nicola – sia per il significativo numero di iscritti che per i settori produttivi rappresentati: dalla ceramica alla metalmeccanica fino al terziario e al settore dei servizi pubblici e privati”.

Un distretto coinvolto in una profonda fase di trasformazione i cui esiti, però, sono ancora incerti. “Tra i vari settori produttivi vi sono tratti comuni di questa trasformazione – continua De Nicola – per esempio l’investimento nell’innovazione tecnologica che sta determinando una progressiva diminuzione del numero degli operai e una maggiore incidenza del numero di impiegati e quadri.” Da rimettere al centro anche il ragionamento sulla sanità, sia in relazione ai servizi territoriali che al ruolo che l’Ospedale di Sassuolo potrebbe svolgere nel diventare punto di riferimento del welfare aziendale del distretto.

“Vogliamo allargare i confini della contrattazione sociale e territoriale – conclude il sindacalista –  non è più sufficiente discutere delle addizionali comunali, per stare al passo con i tempi sarà necessario allargare la discussione anche alle valutazioni sui bisogni dei cittadini e sulle prestazioni erogate dalle enti pubblici”. 

De Nicola subentra a Cesare Pizzolla che dopo una lunga carriera nel sindacato è andato in pensione. A De Nicola i migliori auguri di buon lavoro da parte della segreteria provinciale Cgil Modena.

Federica Pinelli

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo