Al BLA il romanzo di formazione

Condividi su i tuoi canali:

Giovedì 1° febbraio, nuovo appuntamento di “Leggere&Crescere” a Fiorano Modenese

Giovedì 1° febbraio, alle ore 18.30, è in programma, in biblioteca a Fiorano Modenese, il nuovo appuntamento della rassegna “Leggere&Crescere”. Un approfondimento di un’ora su il romanzo di formazione, genere letterario ricco di grandi classici e testi meno noti che, attraverso esperienze, sfide, errori, scoperte, amori, fallimenti e tante altre sfumature, permette di conoscere meglio sé stessi e gli altri. 

You know nothing, Wilhelm Meister” è il titolo del “viaggio” che Laura Madella, dell’Università di Parma, condurrà attraverso i romanzi di formazione, che possono essere uno strumento didattico molto valido da utilizzare con i più giovani, a scuola, ma anche un modo per gustare ottima letteratura.

Leggere&Crescere è infatti la rassegna proposta dal Comune di Fiorano Modenese, in collaborazione con il BLA e l’Associazione Lumen, che si rivolge ad amanti dei buoni libri, insegnanti, educatori, genitori e a chiunque voglia affacciarsi sul mondo dell’educazione, imparare nuove pratiche e metodi, crescere e aiutare a crescere.

L’incontro del 1° febbraio è, come di consueto, gratuito e aperto a tutti coloro che desiderano accompagnare bambini e ragazzi alla lettura, imparando attraverso le storie di vita che abitano le pagine dei romanzi. 

Laura Madella insegna Storia dell’educazione e Letterature di formazione all’Università di Parma, dove fa anche ricerca a tempo pieno e traduzioni.

Tutti gli appuntamenti della rassegna si tengono in presenza al BLA, biblioteca ludoteca archivio di Fiorano Modenese (in via Silvio Pellico n.9) e sono ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti, ad eccezione del workshop “Tutta mia la città” di sabato 24 febbraio (ore 9.30), per il quale è richiesta la prenotazione.

 “Tutta mia la città” è una mattinata di formazione gratuita a cura di Laura Brambilla per riflettere sugli spazi, pubblici e privati, acquisire metodi e strumenti innovativi per coinvolgere i più giovani in nuove pratiche e attività legate all’abitare. Per iscriversi è possibile telefonare allo 0536 833403 oppure inviare una mail a biblioteca@fiorano.it.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Leva obbligatoria

La politica italiana gioca ai soldatini senza nemmeno sapere le regole del gioco. La politica italiana conferma la sua impreparazione sui temi militari e questa