Aggressione a Sassuolo, Fiorini (cdx): “”Lo Stato garantisca sicurezza e certezza della pena””

Condividi su i tuoi canali:

None
 
 
SASSUOLO, 16 feb. – “”Adesso basta. Non se ne può davvero più. Per l’ennesima volta un commerciante di Sassuolo è stato vittima di un rapinatore che l’ha aggredito e colpito alla testa. Innanzitutto gli auguro una pronta guarigione. Non è possibile essere in pericolo semplicemente per svolgere il proprio lavoro. Lo Stato deve garantire più sicurezza, ma non a parole. Nei fatti. Se sarò eletta mi impegnerò in prima persona per fare in modo che gli investimenti sulla sicurezza che farà il centrodestra arrivino consistenti sul nostro territorio in modo da dare alle forze dell’ordine più uomini e più mezzi. Altro tema è la certezza della pena: chi delinque deve scontare tutta la propria condanna. Ultimamente troppo spesso chi ha commesso reati non ha fatto un giorno di carcere. Ecco: questo non deve più succedere. L’Italia non è il paese di Bengodi””. Così Benedetta Fiorini, candidata del centrodestra alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Sassuolo, commenta quanto accaduto ieri sera a Sassuolo.
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Amici della Musica di Modena

CONCERTI D’OGGI Domenica 11 dicembre – ore 17:00 Modena – Hangar Rosso Tiepido DUO PIANISTICO SCHIAVO-MARCHEGIANI Marco Schiavo – pianoforte Sergio Marchegiani – pianoforte Musiche