Ad Angers la passione per Pavarotti

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Prosegue nell’ambito del programma 2022 di Modena Città del Belcanto il seminario di studi dedicato al Maestro modenese

 

 

 

Lo scorso anno fu a Modena, quest’anno prosegue in terra francese la tre giorni di studi dedicata al tenorissimo.

 

Dal 29 aprile al primo maggio si terrà al Salon Curnonsky di Angers l’edizione francese di “Dire et Chanter les passions”, serie di seminari dedicata a Luciano Pavarotti che ha avuto inizio ad ottobre 2021 a Modena.

 

Nella tre giorni della città sulla Loira si terrà un seminario dedicato alla figura del grande tenore, alcuni concerti che vedranno protagonisti i giovani allievi di Modena Città del Belcanto come Carlo Eugenio Raffaelli (tenore) e Marta Lazzaro (soprano), e artisti francesi, serate di degustazioni di prodotti tipici modenesi e della città di Angers, una cena di gala realizzata dallo chef stellato modenese Luca Marchini e dall’omologo francese Pascal Favre d’Anne, una mostra fotografica su Modena e le sue eccellenze.

 

L’iniziativa, nell’ambito degli appuntamenti internazionali di Modena Città del Belcanto vede la collaborazione tra Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione Luciano Pavarotti, Comune di Modena, Piacere Modena, Mairie d’Angers, Orchestre National Pays de la Loire, Universitè d’Angers.

 

I seminari rientrano nella programmazione per l’anno 2022 di Modena Città del Belcanto: tra produzione, formazione lirica e didattica si snoda la stagione, figlia del protocollo che unisce Fondazione di Modena, Comune di Modena, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Istituto Musicale Vecchi-Tonelli, con un nuovo calendario che si caratterizza per un respiro sempre più internazionale delle sue attività e proposte.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Parte il tour itinerante

Al Castello Montecuccolo a Pavullo nel Frignano (Mo) partirà il tour itinerante della copia della corona di Mary of Modena” in occasione sarà illustrato il

Grande fucile, piccolo cervello

L’attentato a Trump  ha mostrato gli incredibili punti  deboli, le falle nella sicurezza, della più grande democrazia del mondo anche se non sono mancati anche

Concorso Futuri Maestri

Sabato 13 luglio alle ore 18.30, presso Spacegallery di via Bonaccini 11, si è svolta la seconda edizione del concorso Futuri Maestri – Eccellenze creative