Acquistato il campo sportivo di Ubersetto

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Avrà il manto sintetico. Si amplia il patrimonio comunale di strutture sportive a disposizione dei cittadini.

 

Il Comune di Fiorano Modenese ha firmato il rogito per l’acquisto, dalla parrocchia di Ubersetto,  del campo sportivo con annessi spogliatoi, come aveva annunciato nei giorni scorsi il sindaco Francesco Tosi.  Il campo verrà dotato di manto sintetico, come già avvenuto per i campi di Fiorano e Crociale.

Ora il Comune procederà con la progettazione, poi con l’affidamento dei lavori, per rendere utilizzabile il nuovo impianto dalla prossima stagione sportiva.

L’Amministrazione comunale realizza così il proprio programma di dotare anche Ubersetto di un polo sportivo pubblico. Il manto sintetico potenzierà l’utilizzo del campo, in modo da soddisfare i bisogni e le esigenze sportive di questa frazione, collocata sul territorio di tre comuni. “Lo sport rappresenta un fattore importante  per la crescita non solo fisica ma anche educativa e morale dei giovani e dei ragazzi. – sottolinea il sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi – Nella pratica sportiva si apprende la disciplina, il rispetto delle regole, la socialità e la collaborazione. Abbiamo voluto dotare anche una frazione periferica, quale Ubersetto, di un impianto comunale che continui nel tempo la destinazione sportiva e assicurare quindi un importante servizio sul territorio della frazione. In tal modo realizziamo anche il nostro obiettivo di far sì che le associazioni sportive fioranesi possano giocare sul nostro territorio, con impianti sportivi locali autosufficienti.”

Con l’acquisizione a Ubersetto, il patrimonio comunale in campi da calcio si è ampliato e comprende: un campo in sintetico allo stadio Graziano Ferrari, insieme ad un campetto d’allenamento e di due campi coperti per il calcetto; un campo allo stadio Cuoghi; un campo con tribuna allo stadio Sassi e il campo in sintetico inaugurato a metà settembre nel parco Roccavilla, capace di ospitare partite a sette e a cinque. A questi poi si aggiunge il campo di proprietà della parrocchia di Spezzano, anch’esso recentemente ricoperto in sintetico, grazie all’impegno del Gs Spezzanese che lo gestisce.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Libri di Storia fatti di pietra

Servizio fotografico di Corrado Corradi ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Nella giornata di sabato 1° ottobre 2022, in strada Canaletto Sud, angolo via Finzi, c’è stata la cerimonia di inaugurazione