ACQUA E TERRA Laboratorio d’argilla a cura di Blu Sole

Condividi su i tuoi canali:

None

Domenica 11 novembre 2018 ore 15.30 il centro per le famiglie sarà aperto con i consueti spazi gioco. Vi aspettiamo per passare insieme un momento di festa, un’occasione per condividere il piacere di incontrarsi, uno spazio per bambini e famiglie da vivere e giocare.

 

In occasione dell’apertura domenicale potrete partecipare a:

 

ACQUA E TERRA Laboratorio d’argilla a cura di Blu Sole

 

Un laboratorio d’argilla per manipolare, toccare, sentire, schiacciare e accarezzare, per costruire, premere e pizzicare. Un tempo speciale, dedicato al gioco e al piacere di fare insieme. Per sorridere, creare complicità e divertirsi, arricchendo la relazione con i propri figli e con gli altri attraverso il canale della creatività.

 

Il laboratorio è gratuito ma necessita dell’iscrizione, (massimo 12 coppie per turno – 1 bambino+1 adulto accompagnatore)

 

E’ rivolto ai bambini dai 3 anni in su accompagnati da un adulto, la durata è di circa 1 ora. Sono previsti due turni (ore 16.00 e ore 17.30).

 

INFO E ISCRIZIONI: Centro per le Famiglie – sede di Sassuolo

 

 via Caduti sul lavoro, 24 0536 880.680 centroperlefamiglie.sassuolo@distrettoceramico.mo.it

 

www.distrettoceramico.mo.it

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo