“”Aceto balsamico, eccellenza modenese. L’Europa lo tuteli””

Condividi su i tuoi canali:

None
 

“”La decisione della Corte di giustizia Ue di non estendere la protezione della indicazione geografica protetta ‘Aceto Balsamico di Modena’ ai termini individuali aceto e balsamico è da censurare in pieno. L’aceto balsamico è una eccellenza modenese e deve essere tutelato da ogni tipo di contraffazione straniera””. Così il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli. “”La crisi di credibilità dell’Europa passa anche da queste decisioni totalmente incomprensibili e evidentemente legate alla volontà di strizzare l’occhio a mercati non italiani magari, come in questo caso, ad aziende tedesche. La tutela dei marchi italiani e delle eccellenze gastronomiche modenesi è un valore fondamentale della stessa identità nazionale e locale. E’ evidente come la decisione di ieri della Europa possa aprire un varco pericolosissimo verso la creazione di prodotti che scimmiottano l’aceto balsamico e che non solo danneggiano l’economia locale ma rischiano di strangolare i produttori del nostro oro nero. E’ già accaduto con il Parmigiano Reggiano, ma evidentemente i precedenti non insegnano nulla. A questo punto viene da chiedersi se vi sia una vera e propria strategia per penalizzare l’Italia, patria, tra le tante altre cose, delle ricchezze culinarie d’Europa”” – chiude Galli.

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.