a Modena e a Carpi “Passa la Parola”, il festival della lettura per ragazzi

Condividi su i tuoi canali:

None

Passa la Parola, i bambini e i ragazzi leggono

Incontri, letture, laboratori, mostre

A Modena e Carpi la terza edizione del festival della lettura per ragazzi

 

Modena, 17 agosto 2013 –  Ritorna a Modena ma anche a Carpi “Passa la Parola”, il festival della lettura per ragazzi, dopo un’edizione 2012 che ha portato nei territori maggiormente colpiti dal sisma i più noti autori della letteratura per l’infanzia a livello nazionale. Incontri, letture, laboratori e mostre ancora una volta intratterranno con un ricchissimo programma l’anima culturale di queste due città, a Modena dal 20 al 22 settembre tra piazza Mazzini e Bibilioteca Delfini, e a Carpi in piazza Garibaldi il 22, 23 e 26 settembre. La manifestazione, che ha preso il via nel 2011, rappresenta un importante progetto di promozione alla lettura ideato da Milena Minelli e Sara Tarabusi – della libreria per ragazzi di Vignola “il Castello di Carta” (che aderisce all’Associazione Librerie Indipendenti per Ragazzi) -, in collaborazione con il Csi (Centro sportivo italiano) di Modena e Carpi, la biblioteca “Il castello dei ragazzi” di Carpi e la biblioteca dei ragazzi Antonio Delfini di Modena.

 

Le più grandi firme della letteratura italiana per l’infanzia prenderanno parte a questo festival aperto a tutti gli appassionati di letteratura dell’infanzia e di illustrazione, ma rivolto in particolare a bambini e ragazzi tra i 2 e i 16 anni, genitori, insegnanti e scolaresche. Tra Modena e Carpi, questa volta per cinque intere giornate, si susseguiranno numerosi eventi, tutti gratuiti, dove i partecipanti da semplici spettatori potranno assistere alle presentazioni delle ultime novità editoriali incontrando gli autori ed anche trasformarsi in veri e propri protagonisti attraverso letture animate coinvolgenti, racconti, filastrocche, rime e poesie, laboratori, spettacoli teatrali. Tra parole, immagini e musica, tutti i partecipanti potranno intrattenersi piacevolmente durante il festival per incontrare i più importanti autori italiani per ragazzi. Passa la Parola è un appuntamento da non perdere anche per le scuole: sono infatti previsti degli incontri su prenotazione dedicati alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Ecco tutti i protagonisti di questa importante rassegna culturale: gli scrittori e poeti Beatrice Masini, Guido Quarzo, Giusi Quarenghi, Roberto Piumini, Giorgio Scaramuzzino, Chiara Carminati, Stefano Bordiglioni, Pietro Formentini, Giuseppe Caliceti, Andrea Gentile, Alessandro Riccioni, Maria Beatrice Masella, Mathilde Bonetti, Roberta Lipparini, Benedetta Bonfiglioli. E poi ancora gli illustratori e artisti Gek Tessaro, Francesca Zoboli, Guido Scarabottolo, Stefano Bessoni.

 

Un importante tassello del programma culturale di quest’anno riguarda le presentazioni di libri, tra le quali figurano due importanti e attese anteprime: Roberto Piumini con “La casa di Topo Pitù”, la sua raccolta di poesie illustrate da Carll Cneut per le edizioni Topittori, e Chiara Carminati che, con le illustrazioni di Altan, proporrà “Belle Bestie” per Franco Cosimo Panini editore. Al pubblico dei ragazzi dai 16 anni è dedicata infine la presentazione del libro “Tentativi di botanica degli affetti” di Beatrice Masini, finalista dell’edizione 2013 del “Premio Campiello”, assieme ad Alice Bigli presidente dell’Associazione Culturale Mare di Libri e tra le ideatrici dell’omonimo festival che si svolge a Rimini.

 

Un anno e oltre è passato, ma la memoria di tutti gli emiliani non può dimenticare il sisma di maggio 2013, dopo il quale sono stati realizzati numerosi progetti di sostegno tra cui ““Cantiere della fantasia”, dedicato all’infanzia; è tratto proprio da questa meravigliosa iniziativa il libro “Radici” che nel corso del festival verrà raccontato da Antonella Vincenzi, direttrice editoriale di Franco Cosimo Panini Ragazzi.

 

Una serie di eventi collaterali al festival della lettura animeranno poi la città di Modena: l’esposizione  delle tavole originali del libro “Dame e Cavalieri” di Francesca Zoboli (ed. Topipittori) presso la sala Grande della biblioteca per ragazzi Antonio Delfini.  Il volume fa parte della collana PIPPO (Piccola Pinacoteca Portatile) che ha ricevuto dalla giuria del “Bologna Ragazzi Award”, il più importante premio internazionale dedicato ai libri per ragazzi, la Menzione d’onore nella categoria Non-fiction edizione 2013.

Ad insegnanti, genitori, formatori e bibliotecari si rivolge invece il corso di due incontri sull’uso della voce e lettura animata a cura dell’attrice, formatrice e libraia Sara Tarabusi.

 

Passa la Parola prende ufficialmente il via a Modena venerdì 20 settembre a Modena, e si sposta a Carpi il 22  per poi concludersi il 26 settembre. La manifestazione è organizzata con il patrocinio del Comune di Modena e della città di Carpi, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Sponsor di questa terza edizione sono Conad e Lapam, un ringraziamento in particolare va agli editori Adriano Salani, Bacchilega Edizioni, Bompiani, Einaudi Ragazzi, Franco Cosimo Panini, Lapis, Logos, Mondadori, Motta junior, San Paolo Edizioni, Rizzoli, Topipittori.

 

Tutti gli eventi del festival sono gratuiti, in caso di maltempo si terranno a Modena nelle sale della biblioteca Civica Antonio Delfini, e a Carpi nella tensostruttura allestita presso piazzale Re Astolfo. La Libreria che sarà allestita in occasione del festival è a cura della libreria per ragazzi Castello di Carta.

 

Per un continuo aggiornamento sull’agenda in programma, per notizie sugli autori e sui libri e per le foto degli eventi, sarà presto on line il sito web www.passalaparola.it.  Sarà presto attiva inoltre la fan page di Facebook “Passa la Parola” sulla quale condividere la passione per i libri, scambiare opinioni e consigli di lettura.

 

 

Per info:

Castello di Carta,  libreria per ragazzi

tel. 059 769731

www.castellodicarta.it, info@castellodicarta.it

Csi Modena, tel. 059 395357

Csi Carpi, tel. 059/685402

info@passalaparola.it,  www.passalaparola.it.

 

 

Press Office

Giulia Vellani

mob. 333 8608872

info@passalaparola.it

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...