“”A FORMIGINE FERMARE LA DESTRA ESTREMA DI RIGHI RIVA E’ UN DOVERE MORALE E POLITICO””

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 
“”Articolo UNO”” Formigine (in Liberi e Uguali alle elezioni politiche del marzo 2018) anche se non presente con un propria lista o con propri candidati in altre liste, alle elezioni amministrative di domenica 26 maggio, invita i propri aderenti, simpatizzanti ed elettori a votare e a votare per impedire che la destra possa prendere il Comune.
Formigine nei giorni passati è assurta alle cronache nazionali per le intemerate “”anti-25 aprile”” e “”anti-partigiane”” del candidato sindaco della estrema destra Righi Riva. Costui ha scritto pagine infami e false, non ha esitato a fare ricorso anche a fakenews, per denigrare la storia della Resistenza, della Lotta di Liberazione, dei valori di libertà e giustizia che ne sono alla base. Per Formigine sarebbe un disastro, una regressione culturale e civile avere un sindaco con quel profilo. Pur rispettando la scelta fatta dai compagni della sinistra che hanno dato vita ad una lista alternativa, il nostro impegno di questi giorni e la nostra indicazione è per fare “”blocco democratico””, nella maniera potenzialmente più efficace, sin dal primo turno, contro la estrema destra, votando per Maria Costi sindaco, espressione della coalizione di centro-sinistra.
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Dicembre a Fiorano Modenese

Iniziative per grandi e piccoli, mercatini, shopping e due momenti clou: l’inaugurazione del nuovo Centro di Fiorano domenica 11 dicembre e la presentazione del nono