50 giovani si contendono la maglia bianca

Condividi su i tuoi canali:

None

Al Giro torna la graduatoria riservata ai corridori nati dopo il 1° gennaio 1982

50 giovani si contendono la maglia bianca

 

Tra questi spiccano i nomi di Riccò, Roche, Nibali e Ignatiev. Il più giovane partecipante alla “”corsa rosa””  è il russo Ivan Rovny di soli vent’ann

 

Ben 50 dei 198 iscritti al 90 Giro d’Italia si contenderanno la Maglia Bianca, simbolo della graduatoria riservata ai giovani, vale a dire i corridori nati dopo il 1° gennaio 1985. Tra questi spiccano i nomi di Riccardo Riccò (1983), due tappe alla Tirreno-Adriatico e un piglio da campione; Nicolas Roche (1984) figlio del non dimenticato irlandese Stephen, l’unico – nel 1987 – a realizzare il trittico Giro, Tour, Mondiale nello stesso anno; Vincenzo Nibali (1984), vincitore di due gare nello scorso week end; Mikhail Ignatiev (1985), il russo vincitore quest’anno a Laigueglia già campione olimpico ad Atene 2004 su pista nell’individuale a punti e iridato nella cronometro di Madrid 2005.

Il più giovane del lotto è Ivan Rovny, russo della Tinkoff Credit System, di soli 20 anni, seguito a ruota dal ventunenne neozelandese Gregory Henders. Sette i corridori nati nel 1985, dieci quelli dell’84, quattordici i nati nel 1983 sovrastati numericamente dai soli corridori nati nel 1985, che sono 17.

Tutte le 22 squadre annotano almeno un corridore in lizza per la maglia bianca ma alcune si distinguono per la numerosità dei giovani presenti al Giro: su tutte le tedesca Gerolsteiner che annota nelle sue file ben 5 giovani, quattro tedeschi e l’italiano Gatto. Seguono, con quattro giovani a testa, la Ceramica Panaria-Navigare e la Française des Jeux.

La Maglia Bianca torna al Giro dopo 13 anni di assenza: l’ultimo ad aggiudicarsela è stato il russo Eugenio Berzin nel 1994, quando vinse anche il Giro

Sponsor della Maglia Bianca è la modenese Weber del Gruppo multinazionale Saint Gobain che ha sede a Fiorano Modenese, località d’arrivo dell’8.a tappa del Giro, il 20 maggio. I dirigenti della Weber brinderanno al ritorno della Maglia Bianca con i giornalisti presenti al Giro, giovedì 10 maggio alle 12.45, presso l’hotel Melìa di Olbia, adiacente al Quartiertappa del Giro.

L’albo d’oro della Maglia Bianca vede questi vincitori, a partire dal 1976 e sino al 1994:

 

1976 Alfio Vandi

1977 Mario Beccia

1978 Roberto Vicentini

1979 Silvano Contini

1980 Tommy Prim (Svezia)

1981 Giuseppe Faraca

1982 Marco Groppo

1983 Franco Chioccioli

1984 Charly Mottet (Francia)

1985 Alberto Volpi

1986 Marco Giovanetti

1987 Roberto Conti

1988 Stefano Tomasini

1989 Vladimir Poulnikov (Urss)

1990 Vladimir Poulnikov (Urss)

1991 Massimiliano Lelli

1992 Pavel Tonkov (Russia)

1993 Pavel Tonkov (Russia)

1994 Eugenio Berzin (Russia)

 

Ufficio stampa Giro d’Italia


Info: press.sport@rcs.it

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire