25 Aprile – quando finì la festa

Condividi su i tuoi canali:

Il 25 Aprile da solo non basta, se non si allunga lo sguardo fino al 2 Giugno, Festa della Repubblica e della Costituzione Italiana

 


Alla sera del 25 Aprile il partigiano si guardò attorno e vide la stessa Italia del 24 aprile.

Finita la sfilata, spenti anche gli ultimi festeggiamenti, il suono delle bande, i balli nei cortili e nelle piazze, scacciati i nazisti e i repubblichini, rimanevano le rovine della dittatura e della guerra: la morte, il dolore, la miseria, i dispersi, gli sfollati, ma soprattutto rimaneva lo stesso odio.

L’Italia era stata liberata, ma per costruire che cosa? Cosa mettere al posto di quella desolazione?

Altre nazioni, come la Russia, che pure pagarono un prezzo altissimo per combattere Hitler, non trovarono la strada della democrazia e della libertà.

La vittoria per loro non fu liberazione della tirannia.

E allora il partigiano fece un progetto per costruire il suo futuro: la Costituzione. Ecco perché il 25 Aprile da solo non basta, se non si allunga lo sguardo fino al 2 Giugno, festa della Repubblica e della Costituzione Italiana.

L’Italia ha saputo progettare una casa nuova, bella, aperta, giusta, a misura d’umanità; l’ha realizzata non sempre bene, ma soprattutto la sta menu tenendo male.

Oggi facciamo festa, ma bisogna farlo con le maniche rimboccate, tenendo presente che fra due punti passa un’unica retta e fra la Liberazione e la Costituzione passa un’unica strada diritta: quella della democrazia, della libertà e dell’umanità.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli Giovedì 8 DicembreCastelvetro di Modena Con il Mercatino Natalizio dell’enogastronomia e dell’artigianato si apre la

DA DOMANI SASSUOLO ACCENDE IL NATALE

Come da tradizione domani, 8 Dicembre Festa dell’Immacolata Concezione, a Sassuolo inizia ufficialmente il periodo di avvicinamento al Natale con l’accensione delle luminarie in tutto

“Misteri e Magie in galleria”

Domenica 11 dicembre ultimo appuntamento con la rassegna di animazioni per bambini Nuova tappa della rassegna dedicata ai bambini che si svolge al Castello di