21 SETTEMBRE, CIMONE VA A EXPO

Condividi su i tuoi canali:

None
 
 

Il Cimone e il Corno alle Scale partecipano ad Expo 2015: il 21 settembre le due stazioni sciistiche di Modena e Bologna saranno presenti con un corner all’interno dello spazio espositivo di Emilia Romagna Expo, adiacente al Padiglione Italia. Una grande occasione di visibilità per il nostro territorio, per la promozione delle eccellenze locali e delle attività offerte dai comprensori in tutte le stagioni.

Il Cimone e il Corno alle Scale portano all’Esposizione Universale tutta la propria “energia per la vita”: lo sport come fonte di benessere, il rispetto delle tradizioni come rispetto per la propria terra.

Presso lo stand i visitatori potranno scoprire le risorse delle nostre montagne, concorrere all’estrazione di 40 skipass giornalieri attraverso un gioco a quiz, sperimentare tutta l’emozione del nostro territorio grazie alla presenza di 3 Samsung Gear VR, dispositivi che permettono un’esperienza virtuale a 360 gradi: snowboard o MTB, pronti a vivere 5 minuti di pura adrenalina?

L’intrattenimento continuerà con le performance live dei musicisti del Gruppo Folk storico di Barigazzo, mentre sarà allestita una vetrina con le eccellenze culinarie delle nostre zone.

Il Consorzio del Cimone partecipa ad Expo 2015 in collaborazione con Emilia Romagna Expo, Emilia Romagna Turismo, Provincia di Modena, Parco del Frignano e Valli del Cimone.

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista