Giorno: Aprile 5, 2022

794 486 5 aprile 2022
Bulldog

Altro che “riarmo”

Fra Don Abbondio e Badoglio, i nostri politici stanno al sicuro sotto la tonaca di papa Francesco. Nessuno vuole una guerra, inutile persino dirlo, ma lo scenario è cambiato. Non l’abbiamo scelto, lo stiamo subendo. E dobbiamo prenderne atto. 

Leggi tutto »
794 486 5 aprile 2022
P.D.

L’accoglienza della Polonia

I polacchi accolgono milioni di ucraini, ma non vogliono siriani e afghani. Il motivo c’è. L’ha spiegato Rampini, il ‘liberal’ dalle tiracche rosse.

Leggi tutto »
794 486 5 aprile 2022
Ugo Volpi

La violenza fra un piatto e l’altro

Con i social la morte arriva in diretta e ci stiamo abituando anche a questo, passando da lì al piccolo schermo perché c’è bisogno di immagini, sempre più crude e sempre più dure per alimentare l’audience,  Tra l’altro in mezzo ai morti e alle sparatorie dei film e delle serie tv, in una sequenza mai così violenta. Finzione e realtà diventano un’unica marmellata.

Leggi tutto »
794 486 5 aprile 2022
Massimo Nardi

Informazione parte seconda: i massacri che verranno e che vedremo

Restiamo in attesa che la situazione e che le responsabilità di questi morti attribuiti alle truppe d’invasione russa in ritirata siano confermate dall’indagine di una commissione internazionale, il più velocemente possibile. Auguriamoci che non si perda tempo come nel caso delle Fosse di Katyn, in Bielorussia, dove l’armata rossa nel 1943 assassinò 10.000 ufficiali polacchi, fatti prigionieri quando i comunisti di Stalin invasero la Polonia, aggredendola alle spalle mentre era già sotto attacco, dal 1939, da parte dei nazisti.

Leggi tutto »
794 486 5 aprile 2022
Alberto Venturi

Napoli ricevera’ 1,3 miliardi dallo stato

Tutto senz’altro giusto, ma a me restano dubbi:perché le città metropolitane che sono in gravi difficoltà economico e finanziarie ricevono fondi suppletivi dallo Stato mentre piccole città e comuni, per risolvere i problemi finanziari, attingono dalle tasche dei loro cittadini?

Leggi tutto »
794 486 5 aprile 2022
A.D.Z.

Lacrime di coccodrillo

Apprendere che è iscritto  nel registro degli indagati per  “omicidio preterintenzionale” chi ha massacrato un  anziano indifeso lascia  sgomenti. Intollerabili, inoltre, sono le lacrime di coccodrillo puntualmente spremute dall’assassino … che si dice dispiaciuto. Già, dispiaciuto  come se avesse pestato inavvertitamente un piede, al povero Adriano Armellin e non gli avesse, invece, fracassato il cranio a bottigliate.

Leggi tutto »
794 486 5 aprile 2022
Francesco Saverio Marzaduri

La senilità della fiaba: Occhiali neri

Ciò che da sempre colpisce gli aficionados del genere orrifico risiede nella disinvoltura di stilemi tramite i quali il desiderio di raccapriccio sfiora il punto di fusione con l’antica tradizione leggendaria, all’occorrenza costellata di abbondanti sfumature gotiche o, nello specifico caso, dark. L’opera di Argento non è che un’ininterrotta fiaba macabra.

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari

La tragedia di Firenze

Il disastroso crollo nel cantiere edile in via dei Martiri, a Firenze,  oltre al problema della sicurezza, drammaticamente ha rivelato cose che purtroppo, pur essendo

Mons. Giacomo Morandi e il suo Non Expedit

Subito dopo l’Unità d’Italia, alcuni sacerdoti prima e poi voci della Chiesa  sempre più ufficiali dichiararono sconveniente e quindi inaccettabile la partecipazione dei cattolici alle