Giorno: Novembre 13, 2018

629 - 313 13 novembre 2018
Eugenio Benetazzo

Portogallo: nubi all’orizzonte

Sullo status di paradiso fiscale per  pensionati, si è rinvigorita recentemente l’economia portoghese. Ai pensionati delle nazioni del Nord Europa piace il Sud Europa: sono attratti oltre che dal clima più gradevole anche dal risparmio che possono conseguire nel momento in cui si spostano in un paese economicamente meno forte.

Leggi tutto »
629 - 313 13 novembre 2018
A.D.Z.

Non toglieteci la fiducia nel genere umano, per favore

Doniamo, attingendo ai nostri esausti portafogli e al nostro cuore, anche se non siamo ricchi, anzi, spesso i meno abbienti sono più generosi. Ma una cosa chiediamo: non toglieteci la fiducia nel genere umano e fate sì che non si debba, fra qualche mese, fra  qualche anno, scoprire che  i fondi raccolti, per  burocrazia o per altro, non  sono arrivati ai destinatari. Sarebbe un tradimento verso di loro, verso chi si è adoperato con abnegazione per far tornare alla normalità il territorio, le città e i paesi devastati e sarebbe un tradimento verso chi, secondo le proprie possibilità e talvolta andando anche oltre, ha cercato di essere d’aiuto.

Leggi tutto »
629 - 313 13 novembre 2018
Avv. Gian Carla Moscattini

Incontro con i grandi della musica

Al Club La Meridiana, il primo di sei appuntamenti mensili di elevato spssore culturale e ricreativo. Interpreti: il M° Gentjan Llukaci – Violino e il M° Stefano Malferrari – Pianoforte.

Leggi tutto »
629 - 313 13 novembre 2018
Paolo Danieli

Ue e Urss: come si somigliano!

Se l’Unione Sovietica era comandata da una quindicina di persone che non erano elette e non dovevano rendere conto a nessuno, l’Ue è in mano a due dozzine di personaggi non eletti da nessuno ma cooptati, emanazione di interessi di lobbies e multinazionali.

Leggi tutto »

Si scambia il buon senso con il razzismo

Al Festival della migrazione va in scena la solita retorica. Perché non parlare anche dei danni provocati dall’ingresso non controllato dei migranti? Così, non si aiuta chi viene in casa nostra per veri motivi umanitari, si da solo la sponda alla minoranza becera e razzista che, purtroppo, soffia sul fuoco dell’intolleranza.

Leggi tutto »
629 - 313 13 novembre 2018
Alberto Venturi

Chi resta a fare politica?

Non è possibile inserire nel proprio percorso di vita l’impegno a tempo pieno nelle istituzioni locali, perché interrompi per sempre la tua carriera e dopo qualche anno, ti ritrovi professionalmente ai margini; sacrifichi vita privata, famiglia e prendi dell’asino gratis, se ti va bene, oppure del corrotto.

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari

La tragedia di Firenze

Il disastroso crollo nel cantiere edile in via dei Martiri, a Firenze,  oltre al problema della sicurezza, drammaticamente ha rivelato cose che purtroppo, pur essendo

Mons. Giacomo Morandi e il suo Non Expedit

Subito dopo l’Unità d’Italia, alcuni sacerdoti prima e poi voci della Chiesa  sempre più ufficiali dichiararono sconveniente e quindi inaccettabile la partecipazione dei cattolici alle