Giorno: Aprile 10, 2007

Attualità di Gesù di Nazareth

Lo scrittore-giornalista Corrado Augias ci ha gentilmente concesso una intervista inerente il suo libro di successo , “Inchiesta su Gesù. Chi era l’uomo che ha cambiato il mondo”, che, in soli sei mesi, ha già superato le 500.000 copie. In premessa abbiamo evidenziato alcune note introduttive sull’attualità di Gesù di Nazareth

Leggi tutto »

Sassuolo è certamente un laboratorio politico

Lo afferma il neo coordinatore della Margherita eletto al suono di brucianti polemiche interne. In questa intervista, il dottor Corrado Scalabrini, non indietreggia, ma rilancia il suo modo di intendere la politica ed il primato di questa rispetto a sue degenerazioni. Se ne consiglia la lettura.

Leggi tutto »

“”il positivo e il negativo””

c

Questa rubrica approfondisce il tema o la notizia che abbiamo ritenuto essere tra le più importanti della settimana, a livello nazionale.

   Queste vengono scelte tra le pagine dei quotidiani italiani di maggiore diffusione e messe a confronto.

   Gli articoli proposti sono riportati con tutte le indicazioni idonee per permettervi una loro ponderata consultazione. Le stelline, come ormai prassi, indicheranno l’autorevolezza di un pezzo. (Da leggere ê Da non perdere êêDa conservare êêê)

   Anche in questo spazio saranno apprezzati i commenti e le analisi dei lettori.

   

L’argomento da approfondire questa settimana è:

“”il positivo e il negativo””

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari

BORGO DEI NONNI

A Lama di Reno il progetto lungimirante per un borgo “speciale” Ilcapogruppo di RETE CIVICA – Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi ha presentato alla Presidente dell’Assemblea

“CALICI DI STELLE”

LUNEDÌ 8 AGOSTO RITORNA IN CENTRO STORICO A CASTELVETRO “CALICI DI STELLE” CON VINO, CIBO E MUSICA. MERCOLEDÌ 10 A LEVIZZANO OSSERVAZIONI DELLA VOLTA CELESTE

I tartufi alle Salse di Nirano

Alla Riserva di Nirano la sede dell’Associazione Tartufai di Modena che collabora nella manutenzione e pulizia dell’area protetta. Pochi forse sanno che sulle pendici dei